d800 91.90.90
G I J
 

Privacy e Documentazione



Ai sensi del "CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI" DECRETO LEGISLATIVO 30 giugno 2003, n. 196 e del REGOLAMENTO (UE) N.6799/2016 DEL 27 APRILE 2016

  • PREMESSA E LEGGE SULLA PRIVACY
In considerazione della politica che IBL Banca persegue per tutelare i propri clienti e per rispettare la loro Privacy, il trattamento dei dati è improntato a principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell'interessato nel rispetto delle disposizioni sopra richiamate.

IBL Banca fornisce la possibilità di consultare l'informativa sulla Privacy:

  • ogni volta che raccoglie dati personali sui clienti;
  • richiamandola liberamente dalla Home Page;
  • direttamente presso le filiali e la rete dei collaboratori di IBL Banca.

I dati personali, nonché quelli relativi agli eventuale garanti e/o coobbligati (anche coniuge/convivente), necessari per lo svolgimento dell’istruttoria del finanziamento richiesto e, in caso di eventuale accoglimento della domanda di finanziamento, i dati necessari per lo svolgimento del rapporto contrattuale, nonché i dati altrimenti acquisiti nell’ambito di tale attività (di seguito cumulativamente i “Dati”), sono raccolti da IBL Banca direttamente dall’interessato e/o per il tramite di soggetti terzi, come in occasione di richieste di finanziamento effettuate a collaboratori esterni, nonché ottenuti consultando alcune banche dati esterne pubbliche e private.
IBL Banca per le proprie finalità istituzionali, connesse o strumentali all’attività, tratta i suoi dati per i seguenti scopi:

  • finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge o da organi di vigilanza e/o controllo (ad es.: archivio unico informatico per l’antiriciclaggio, registrazioni di natura contabile e fiscale etc.);
  • finalità contrattuali, connesse e strumentali alla instaurazione e gestione dei rapporti con la clientela, quali ad esempio l’acquisizione di informazioni preliminari alla eventuale conclusione di un contratto nonché l’effettuazione di verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull’andamento dei rapporti;
IBL Banca reputa il trattamento e la comunicazione dei Dati, ancorché non strettamente collegati ai servizi richiesti dall’interessato, utili per migliorare i servizi e i prodotti offerti e per far conoscere nuovi servizi e prodotti offerti anche da altre società con le quali sono stati conclusi accordi commerciali. Rientrano in questa categoria le seguenti attività:
 
  • Rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi, eseguita direttamente da IBL Banca ovvero attraverso l’opera di società specializzate mediante interviste personali o telefoniche, questionari interattivi, indagini di mercato.
  • Promozione di prodotti e servizi delle società appartenenti al Gruppo e/o di una qualsivoglia società controllata da una società appartenente al Gruppo, anche per il tramite di società specializzate (nominate a tal fine responsabili del trattamento), effettuate attraverso l’invio di materiale pubblicitario, contratti telefonici ed ogni altra forma di comunicazione elettronica (invio di e-mail, sms, mms). 
Fatto salvo il suo diritto ad opporsi in maniera agevole e gratuita, IBL Banca potrà utilizzare le coordinate di posta elettronica da Lei fornite senza richiedere il suo consenso per offrirle servizi/prodotti analoghi a quelli oggetto del rapporto in essere.
 
  • Comunicazione e/o cessione dei dati a terzi per la promozione e/o la vendita di prodotti e servizi, con modalità tradizionali e/o automatizzate.
Con riferimento alle finalità di cui ai punti c), d), e), La informiamo che, in ogni momento, lei sarà libero di revocare il consenso espresso secondo le modalità previste al paragrafo “Diritti esercitabili dal cliente e dall'eventuale garante” della presente informativa.
Per finalità di sicurezza, infine, IBL Banca effettua il trattamento dei dati personali della clientela anche attraverso impianti di video sorveglianza: l’informativa relativa a queste tipologie di trattamento è disponibile presso i locali ove gli impianti sono installati.
La raccolta ed il conferimento dei Dati sono obbligatori per l’esecuzione dei sevizi e prodotti offerti da IBL Banca. 
Il conferimento del suo consenso per le finalità di cui ai punti a) non è richiesto in quanto il trattamento è necessario per legge o per dar seguito ad obbligazioni di tipo contrattuale.
Il diniego del suo consenso per le finalità indicate al punto b) non ci permetterà di giungere alla conclusione del contratto. 
Il diniego al trattamento dei Dati di tipo facoltativo per le finalità di cui ai punti c), d), e) non comporterà nessuna conseguenza pregiudizievole per il Cliente.
Il Regolamento definisce “Dati particolari” quei dati idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. È possibile che IBL Banca venga in possesso di dati particolari in relazione alle specifiche operazioni richieste dall'interessato (es. assicurazione del finanziamento, acquisizione di buste paga e cedolini pensione da cui possono rilevarsi iscrizione a sindacati). L’interessato ha facoltà di esprimere uno specifico consenso, secondo quanto previsto nel relativo modulo, al trattamento dei propri dati particolari eventualmente acquisiti da IBL Banca. In tal caso, quest’ultima li utilizzerà esclusivamente nella misura indispensabile per poter eseguire i servizi e le operazioni richieste. 
Incaricati e responsabili al trattamento dei dati personali Download
In relazione alle finalità sopra indicate, i Dati possono essere trattati attraverso strumenti manuali, informatici e/o altrimenti automatizzati secondo logiche strettamente connesse alle finalità di trattamento e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e riservatezza anche nel caso di trattamento attraverso strumenti innovativi di comunicazione a distanza. I Dati sono conservati per quanto necessario a gestire il finanziamento ed adempiere ad obblighi di legge, con particolare riferimento anche alla normativa in materia di Antiriciclaggio, ed aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti, esposizione debitoria residuale, stato del rapporto). I Dati sono trattati sempre nel pieno rispetto del principio di proporzionalità del trattamento, in base al quale tutti i Dati personali e le varie modalità del loro trattamento devono essere pertinenti e non eccedenti rispetto alle finalità perseguite. Le informazioni da Lei rilasciate ed i Dati contenuti nei documenti da Lei forniti possono essere oggetto di verifica presso i titolari del trattamento dei suoi Dati e/o presso il sistema pubblico di prevenzione delle frodi istituito nell'ambito del Ministero dell'Economia e delle Finanze secondo quanto previsto dall'articolo 30-ter comma 7-bis e 30-quinquies del D.lgs. 141/2010 per prevenire il furto d'identità (di seguito “Archivio”). IBL Banca e il Ministero dell’Economia e delle Finanze che è titolare dell’Archivio, tratteranno i Dati in qualità di titolari autonomi del trattamento, ciascuno per la parte di propria competenza. L’Archivio è gestito dalla CONSAP, in qualità di responsabile del trattamento, nominato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il trattamento dei Dati sarà svolto esclusivamente per le finalità di prevenzione del furto di identità, anche con strumenti elettronici, solo da personale incaricato in modo da garantire gli obblighi di sicurezza e la loro riservatezza. Gli esiti della procedura di riscontro sull’autenticità dei dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati alle Autorità e agli Organi di Vigilanza e di Controllo) per finalità funzionali all'attività di IBL Banca per le quali l'interessato ha facoltà di manifestare o meno il proprio consenso al trattamento, senza che ciò possa impedire l'utilizzo dei servizi di IBL Banca.
Per lo svolgimento della gran parte delle attività di IBL Banca i dati personali potranno circolare tra le diverse filiali di IBL Banca la quale potrà comunicare i dati medesimi ai seguenti soggetti:

  • Organi di Vigilanza/Controllo e altre Autorità, per finalità connesse agli obblighi previsti da legge (legge anti-usura, normativa antiriciclaggio, prevenzione del furto di identità) da regolamenti, nonché da disposizioni impartite dalle medesime Autorità (Banca d’Italia, IVASS), ivi compresa la Centrale dei Rischi gestita dalla Banca d’Italia;
  • soggetti per conto dei quali IBL Banca svolge attività di intermediazione per la vendita di prodotti e/o servizi;
  • soggetti di cui IBL Banca si avvale per la distribuzione o il collocamento dei propri prodotti (mediatori creditizi, agenti in attività finanziaria, promotori finanziari);
  • società del Gruppo e/o ad altre società da questa controllate, sulla base dei rapporti societari esistenti, per finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti instaurati con il Cliente (erogazione e gestione dei finanziamenti, accensione di polizze assicurative ecc.) e per l’effettuazione degli altri trattamenti connessi alle medesime finalità per i quali i dati stessi sono stati raccolti;
  • altri soggetti terzi: società esterne di propria fiducia, di cui IBL Banca si avvale, per ragioni di natura tecnica e organizzativa, nell'instaurazione e gestione dei rapporti con la clientela. Si tratta, in modo particolare, di soggetti che svolgono servizi di pagamento, servizi assicurativi, esattorie e tesorerie, intermediazione bancaria e finanziaria, lavorazioni massive relative a pagamenti, effetti, assegni e altri titoli; perforazione dati, trasmissione, stampa, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela; archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela; società di cartolarizzazione e cessione crediti; società di controllo, revisione e certificazione delle attività delle società del Gruppo; società di consulenza legale e fiscale; gestione dei servizi di pagamento, di carte di credito, di esattorie e tesorerie, recupero crediti, controllo delle frodi e il rischio di credito.
Per tali ultime attività di controllo delle frodi e previsione del rischio di insolvenza, IBL Banca comunicherà i dati personali del Cliente a società che operano un trattamento stabile degli stessi in qualità di autonomi titolari, con modalità anche automatizzate. Ne segue che, senza il consenso dell'interessato alle comunicazioni a terzi e ai correlati trattamenti, nonché ai trattamenti eseguiti in modo stabile dalle suindicate società, IBL Banca si troverebbe nell'impossibilità pratica di eseguire la totalità delle operazioni richieste.
IBL Banca inoltre, per verificare il grado di soddisfazione della clientela e/o per finalità di promozione di prodotti e/o servizi propri o di altre società comunica i dati relativi ai propri clienti a società che offrono questo tipo di prestazioni, affinché verifichino presso i clienti medesimi se IBL Banca e/o le altre società appartenenti al Gruppo e/o le società da queste controllate e/o i terzi legati ad IBL Banca da rapporti di collaborazione abbiano soddisfatto le loro esigenze e le loro aspettative o se esista una potenziale domanda per altri prodotti o servizi. 
Ciascun cliente ha la facoltà di rifiutare il consenso per questi tipi di comunicazione e per i trattamenti correlati, barrando le apposite caselle nell'apposito modulo contenente la formula del consenso previsto dalla legge. Infine i suoi dati personali sono conosciuti da tutti i dipendenti di IBL Banca, designati responsabili e/o incaricati del trattamento, in relazione allo svolgimento delle mansioni e dei compiti a ciascuno attribuiti.
Tutti i soggetti appartenenti alle categorie ai quali i dati possono essere comunicati utilizzeranno i dati in qualità di "titolari" ai sensi della legge o di specifico consenso, in piena autonomia, essendo estranei all'originario trattamento effettuato presso IBL Banca ovvero di "responsabili". Per conoscere in qualsiasi momento i soggetti cui i suoi dati vengono comunicati è sufficiente richiedere l’elenco aggiornato scrivendo al Titolare del Trattamento dei dati di IBL Banca o visitando il sito www.Iblbanca.it. I dati personali trattati da IBL Banca non sono oggetto di diffusione.
Il Titolare del Trattamento dei dati è IBL Banca, con sede legale in Roma, in Via Venti Settembre 30 – 00187. È stato altresì nominato il Responsabile della protezione dei dati (“DPO”) contattabile alla casella di posta elettronica privacy@iblbanca.it. L'elenco, costantemente aggiornato, dei Responsabili del trattamento eventualmente designati da IBL Banca è disponibile presso il sito www.iblbanca.it.
Nei limiti e alle condizioni previste dagli artt. 15 – 23 del Regolamento, IBL Banca Le garantisce e Le riconosce l’esercizio dei seguenti diritti:

  • il diritto di accedere ai dati personali presenti in propri archivi cartacei e/o elettronici;
  • il diritto di opposizione al loro trattamento per motivi legittimi e specifici;
  • ll diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • il diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo se sussiste uno dei motivi di cui all’art. 17, comma 1 del Regolamento;
  • Il diritto di ottenere la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi di cui all’art. 18, comma 1 del Regolamento;
  • Il diritto alla portabilità del dato nei limiti e nei modi previsti dall’art. 20 del Regolamento.
I diritti in oggetto potranno essere esercitati, anche per il tramite di un incaricato, mediante richiesta rivolta al Responsabile della protezione dei dati personali utilizzando i seguenti canali:

  • In formato cartaceo via posta indirizzando a IBL BANCA all’indirizzo - Via Venti Settembre 30 00187 ROMA alla cortese attenzione del DPO
  • In formato cartaceo consegnato in filiale. In questo caso Il personale della filiale, tramite posta interna, provvederà a inviarlo al DPO.
  • In formato elettronico tramite email al seguente indirizzo: privacy@iblbanca.it.
Nell'esercizio dei diritti, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti associazioni od organismi. L'interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia. IBL Banca per garantire l'effettivo esercizio dei diritti dell'interessato adotta misure idonee volte ad agevolare l'accesso ai dati personali da parte dell'interessato medesimo e a semplificare le modalità e a ridurre i tempi per il riscontro al richiedente.
Un cookie è una piccola quantità di dati che vengono inviati al suo browser da un server Web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del suo computer. Leggi
Di seguito puoi trovare l'informativa sulla privacy e le modalità di gestione del sito relativamente al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Informativa Privacy
Download
Informativa Privacy CDQ Download
Esercizio Diritti Download
Consenso Download
Consenso Privacy CDQ Download
Per la modalità del trattamento dei dati personali si rimanda a quanto specificato nell’Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. N. 196/2003 Codice in materia di Protezione dei dati personali.

L’applicazione mobile IBL E-Bank è pubblicata da Cedacri S.p.A. Offre funzionalità che possono acquisire dati relativi alla posizione geografica dell’utente (GPS, Wi-Fi, rete GSM). La raccolta di tali dati permette l’utilizzo del servizio di localizzazione delle filiali più vicine alla posizione geografica dell’utente, calcolando il percorso per raggiungerli.   

Tali servizi verranno attivati a seguito di un’autorizzazione fornita dall’utente, in occasione dell’installazione dell’app o attraverso la scelta dell’opzione “Consenti” al momento del primo utilizzo della funzionalità “Ricerca filiali”.

I dati saranno raccolti solo quando l’applicazione è in uso. In ogni momento l’utente potrà comunque attivare o disattivare i servizi di geolocalizzazione accedendo all’apposita sezione dei permessi alla localizzazione dei sistema operativo del proprio dispositivo. Il sistema non esegue alcuna storicizzazione del dato di geolocalizzazione, impedendo sia una visione continuativa della posizione dell’utente sia un’eventuale ricostruzione dei relativi percorsi.