d800 91.90.90
G I J
 

Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA)



Ente no profit, sopravvive grazie alla generosità di chi crede nei diritti degli animali e al duro lavoro dei volontari che accudiscono gli oltre 20.000 trovatelli nei rifugi. E’inoltre riconosciuto dal Ministero dell'Ambiente quale associazione nazionale di protezione ambientale. Le attività per la conservazione dell'ambiente e per la tutela della biodiversità sono molteplici e si concentrano soprattutto nel territorio. L’Ente Nazionale Protezione Animali opera attraverso le sue sezioni presenti in moltissime città e attivamente impegnate con iniziative che coinvolgono anche il pubblico allargato.

La collaborazione tra IBL Banca e l’Ente Nazionale Protezione Animali è nata nel 2011 con un’iniziativa per sostenere mantenimento e recupero dei cani ex combattenti, sottratti ai combattimenti clandestini e custoditi nei rifugi Enpa.

A Luglio 2013, è stata invece lanciata la campagna “Adotta a distanza un trovatello Enpa”, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno dell’abbandono di animali, più frequente nei periodi di vacanza. Il contributo devoluto da IBL Banca per le adozioni a distanza è stato destinato ad accudire nei rifugi Enpa i trovatelli sottratti al randagismo, che spesso rappresentano un rischio per le persone, con particolare riferimento alla sicurezza stradale. L’abbandono di un cane infatti è un gesto crudele che può diventare pericoloso.

La pagina facebook/iblbanca.it, è diventata anche un punto di incontro per condividere e immagini e notizie su tematiche legate agli animali ed all’ambiente.

www.enpa.it